Seleziona una pagina

Rassegna “Castiglion Fiorentino in musica”:

Danza e Passione” Duo Gardel
(fisarmonica e pianoforte) e Magela Pardal Gomez (danza spagnola)

Giovedì 14 luglio 2022, ore 21.15. Castiglion Fiorentino, chiostro di San Francesco.

Duo Gardel + Magela Pardal Gomez

Una serata dai suoni caldi e avvolgenti, con il Duo Gardel (fisarmonica e piano) che accompagnerà la bravissima ballerina M. Pardal-Gomez Wanguemert, tra bolero, milonga e danze spagnole.
——–
Duo Gardel- Gianluca Campi (fisarmonica), Claudio Cozzani (pianoforte)
Il Duo Gardel, che prende il nome dal celebre compositore di tango argentino Carlos Gardel, è un organico cameristico molto originale dall’efficace e coinvolgente impatto timbrico; il tipo di repertorio proposto è principalmente basato su composizioni scritte originalmente per altri organici, arrangiate ed elaborate dal duo.
Il Duo Gardel si è formato nel 2005, dall’incontro del fisarmonicista Gianluca Campi (vincitore del Trofeo Mondiale nel 2000 in Portogallo) e del pianista Claudio Cozzani.
Entrambi liguri, svolgono singolarmente da molti anni un’intensa attività come solisti ed in varie formazioni cameristiche esibendosi in importanti sedi concertistiche in Italia ed all’estero.
Il duo, fin dal suo esordio, si è imposto all’attenzione del pubblico e della critica per l’originalità della formazione e del repertorio proposto e per le spiccate qualità espressive e virtuosistiche delle proprie interpretazioni.

Magela Pardal Gòmez-Wanguemert – Ballerina
Nata a Ciudad Habana-Cuba nel 1982 e si è diplomata all’Accademia del Balletto Spagnolo di Cuba dove ha studiato diverse discipline come danza classica, scuola bolera, classico spagnolo, danze regionali ispaniche e flamenco. Con la stessa compagnia ha partecipato a importanti eventi nazionali ed internazionali come il Festival di Flamenco a Miami in Colombia e Mexico.
Nel 2000 intraprende l’attività di ballerina solista della compagnia Flamenco Ecos, effettuando diverse tournèes. Ha perfezionato la tecnica del flamenco tradizionale seguendo corsi con i più importanti maestri di questa disciplina come Manolo Marin, Eva la Yerbabuena, Javier Baròn, Israel Galvàn, Paz Dìas, Rocìo Molina, Ana Casas,etc…
Inoltre ha studiato anche balli tipici cubani e afrocubani.
Nel 2003 ha terminato un corso di Direzione Artistica presso il Centro di Superazione per la Cultura Provinciale dell’Avana.
Dal 2005 risiede in Italia e svolge attività come docente di corsi di flamenco tradizionale presso diversi Centri Culturali.
Inoltre ha collaborato con la Compagnia Flamenco Viento del Sur di Genova.