Notice: Undefined index: aiosp_license_key in /var/www/vhosts/terredarezzomusicfestival.it/httpdocs/wp-content/plugins/all-in-one-seo-pack/aioseop_class.php on line 5808
Concerto "Rags, Swing & Songs". Piazza di Gello Biscardo (Castiglion Fibocchi) 08/08/2016 | Terre d'Arezzo Music Festival

Lunedì 8 agosto 2016, ore 21.15
Castiglion Fibocchi. Piazza di Gello Biscardo
RAGS, SWING AND SONGS
Quartetto Italiano di Clarinetti.
Giovanni Lanzini, Carlo Franceschi, Maurizio Morganti, Augusto Lanzini, clarinetti

Warren-Goldon: Chattanooga Choo Choo
Scott Joplin:
The Entertainer – Maple Leaf Rag
Claude Bolling:
Canadian Capers – La Belle et le Blues
Irving Berlin:
Puttin’ On The Ritz – Alexander’s Ragtime Band
Henry Mancini:
The Pink Panter – Fats Waller: Ain’t Misbehavin’
George Gershwin:
The Man I Love – Summertime – Oh, Lady Be Good!
Kurt Weill:
Suite da “L’Opera da Tre Soldi”
Robert Nelson:
Pop Goes the Clarinet – Duke Ellington: Duke’s Suite

Il Quartetto Italiano di Clarinetti, fondato nel 1985 per promuovere e valorizzare il clarinetto e la sua “famiglia” nell’ambito della musica da camera, vanta un’attività trentennale di tournée in vari paesi del mondo (Svizzera,  Francia, Germania, Croazia, Slovenia, Svezia, Finlandia, Danimarca, Spagna, Stati Uniti, Portogallo, Macedonia e Kosovo) con centinaia di concerti nei più importanti Festival e Rassegne Musicali,  registrazioni radiofoniche e televisive, incisioni discografiche, esecuzione di “prime assolute” di brani ad esso dedicati. Il loro ricco repertorio spazia dal classicismo fino alla musica contemporanea, con una particolare attenzione per la cultura etnica mondiale.  Importanti compositori contemporanei hanno inoltre dedicato al gruppo varie composizioni originali. Nel 1987 il quartetto si è esibito alla presenza di Giovanni Paolo II in Sala Nervi in Vaticano. Premiato in vari concorsi nazionali ed internazionali di musica da camera, ha vinto il Primo Premio Assoluto all’XI Concorso Internazionale “Città di Stresa” nel 1987. Nel 2004 la radio della Svizzera Italiana ha invitato il Quartetto ad incidere un programma dedicato alla “world music”. Numerose le incisioni discografiche per le etichette IKTIUS, EMA Records e QiC.