Notice: Undefined index: aiosp_license_key in /var/www/vhosts/terredarezzomusicfestival.it/httpdocs/wp-content/plugins/all-in-one-seo-pack/aioseop_class.php on line 5808
Concerto "Canção do amor demais". Sala della Compagnia, Faella 22/08/2018 | Terre d'Arezzo Music Festival

Mercoledì 22 agosto 2018, ore 21.15
Castelfranco Piandiscò. Sala della Compagnia
(loc. Faella)
CANÇÃO DO AMOR DEMAIS
Canzoni, Samba, Bossa Nova
Jerry Popolo, sassofono
Gianluca Marino, chitarra

Antônio C. Jobim
Manha de carnaval
Chega de saudade
Luiza

Erroll Garner
Misty

Victor Young
Stella by starlight

Javier Girotto
L’amico di Cordoba

Chico Buarque
O que será que será

Antônio C. Jobim
A Felicidade
Insensatez

Gianluca Marino (Chitarra)

Chitarrista versatile che unisce nel suo linguaggio musicale la tradizione interpretativa della musica classica con la sperimentazione del linguaggio jazzistico. Lo stile compositivo, frutto di questa simbiosi, viene tradotto in tutte le sue composizioni e arrangiamenti.
Ha pubblicato in qualità di chitarrista per: Casa Ricordi (1 libro e 2CD), Philology Jazz Records (2CD), Map Records (1CD), Niccolò (1CD), GuitArt Int. Group (recensioni, interviste, editoriali), Isuku-Verlag (1 libro).
Ha collaborato in tournée teatrali in qualità di chitarrista con attori e musicisti di chiara fama come: Michele Placido, Alessandro Haber, Sergio Rubini, Fausto Cigliano, Nando Gazzolo, Riccardo Pazzaglia, Antonio Casagrande, Lello Giulivo, Marzio Honorato, Claudia Marss, Marina Bruno, Cheryl Nicherson, etc.
Ha tenuto centinaia di concerti per importanti Festival Musicali Italiani di jazz e musica classica, nonché nei più importanti Teatri di tradizione italiani. Ha registrato per la RAI e tenuto performance in diretta in mondovisione per SKY. Brani dei suoi cd sono stati trasmessi da molte emittenti radio, da segnalare RADIOMONTECARLO, per la trasmissione “Montecarlo night” condotta dalla storica voce di Nick the NightFly, Brasil (Rai Radio Stereo UNO), “The Intimate Guitar -Discover Classical USA etc.
Nei primi mesi del 2014 ha pubblicato per la Casa Editrice tedesca ISUKU-VERLAG una serie di arrangiamenti per chitarra classica “Jazz and Bossa for Classical Guitar”, pubblicazione distribuita in tutto il mondo e recensita da GUITART, DOTGUITAR, JAZZITALIA etc.. Quest’ultimo lavoro è stato presentato presso il Conservatorio nazionale di Atene in Grecia, a RAI RADIO STEREO UNO nella trasmissione “Brasil”. “Jazz and bossa for Classical Guitar” è il titolo anche del corso speciale tenuto in qualità di docente al FALAUT CAMPUS 2015 presso l’Università degli Studi di Salerno. Ha partecipato in qualità di chitarrista alla colonna sonora del film “Il Pretore” con F. Pannofino per la regia di Giulio Base.
Nel 2014 ha suonato per Luigi De Filippo all’inaugurazione della stagione teatrale 2015 del teatro “Peppino De Filippo” ex Parioli a Roma. Dal 2015 suona come chitarrista di Fausto Cigliano, che lo ha definito un “chitarrista travolgente”.
Come redattore di una delle più importanti riviste di chitarra presenti sulla scena internazionale, GUITART, ha scritto moltissimi articoli, recensioni di musiche, libri e cd per chitarra. E’ stato consulente musicale per l’Istituzione Cultura Capri per diverse edizione delle Rassegne Musicali del Comune di Capri. Tutt’ora è co-Direttore Artistico del Capri Art Music Festival.
Laureato in Lettere Moderne presso L’Università degli studi di Salerno con una tesi sulle Sonate di M.M. Ponce, si è diplomato presso il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino sotto la guida di Eduardo Caliendo e poi Mario Fragnito.
Alcune Rassegne e Festivals di rilevanza nazionale ed internazionale a cui ha preso parte in qualità di chitarrista: Ente Luglio Trapanese (TP), Istituzione Cultura Capri (NA), Classica al Forte (LI), Wine & Music Festival (PE), Feste Musicali in Abruzzo (AQ), Festival Internazionale “Amici del Quartetto” (GR), Amici della Musica di Ragusa (RA), Athenaum Musicale Barletta (BA), Festival Internazionale città di Sorrento (NA), Università degli Studi di Salerno (SA), Università “Federico II” (NA), ), Ascom di Capri (NA), Benevento Città Spettacolo (BN), Ateneo Musica Basilicata (PZ), Villa Celimontana jazz festival 2007 – 2008 (RM), Ispani Jazz Festival (SA), Agimus di Grottaferrata, (RM) e Mola di Bari (BA), Teatro delle Muse (AN), Gioi Jazz 2008 e 2009 (SA), Festival Internazionale della Canzone Napoletana 2009 (NA), Festival 50 ANOS DA BOSSA NOVA (MC), Teatro delle Muse (RM), Politeatro (MI),Teatro Rossini di Pesaro (PU), etc.

Jerry Popolo (Sassofono)

Jerry Popolo svolge sin dal 1985 una intensa attività professionale sia in ambito jazzistico che in produzioni televisive e di pop music. In questi anni, oltre a essersi diplomato presso il Conservatorio di Musica di Salerno, ha continuato ad approfondire lo studio della musica e del sax, partecipando a stage con famosi Jazzisti e didatti, tra i quali Jerry Bergonzi, George Garzone e Dave Liebman.
Intrapresa l’attività di freelance, ha l’occasione di suonare in famosi Festival Jazz, Club, rassegne, brevi tour e occasionalmente con famosi musicisti di jazz come: Tony Scott, Kenny Barron, Ben Reily, Ray Drummond, Steve Grossmann, Lee Konitz, Benny Golson, Kim Volpicella, Giovanni Tommaso, Dario Deidda, Antonio Faraò, Flavio Boltro, Joy Garrison, Cristal White, Peppe Merolla,
Pietro Condorelli, Kevin Farrell, Joe Amoruso, Carl Allen, Fabrizio Bosso, JulianOliver Mazzariello, Fawzi Chekili, Michel Petrucciani,
Stefano Bollani, Tom Harrell, Peter Erskine, Richard Galliano, Miroslav Vitos, Randy Brecker, Nick the Nigthfly, Bob Mintzer, New York Voices, Ritchie Cole, Joyce Yuille, Funk Off, Jeff Ballard, Roberta Gambarini, Sarah Jane Morris, Paco Seri, Dee Dee Bridgewater e molti altri.
Nell’ambito della pop music, oltre ad aver suonato in numerose orchestre in trasmissioni televisive per la RAI e Mediaset, ha inciso e partecipato a tour accompagnando diversi artisti tra i quali: Andrea Bocelli, Buddy Miles, Enzo Avitabile, Loredana Bertè, Gerardina Trovato, Mango, Loretta Goggi, Gigi D’Alessio, Renzo Arbore, Dionne Warwick, Stefano Palatresi, Claudio Mattone, Sergio
Cammariere, Tullio De Piscopo, Antonello Venditti, James Senese, Renato Zero, Jenny B, Ana Flora, etc.
In qualità di docente ha insegnato presso il Conservatorio di Musica di Salerno “G. Martucci” Tecniche dell’improvvisazione strumentale Jazz. Numerosi sono i CD nei quali Jerry ha suonato, infatti è invitato spesso da musicisti e studi di registrazione a incidere. Nel 2004 e nel 2008 sono usciti sul mercato discografico due CD a suo nome con brani originali di sua composizione, rispettivamente Soul eyes (Mediterranea) e Optimum (Widesound).