Notice: Undefined index: aiosp_license_key in /var/www/vhosts/terredarezzomusicfestival.it/httpdocs/wp-content/plugins/all-in-one-seo-pack/aioseop_class.php on line 5808
Festival Pianistico "Città di Arezzo". Roberto Plano al Teatro Petrarca. 14/12/2017 | Terre d'Arezzo Music Festival

Comune di Arezzo – Assessorato alla Cultura
Associazione Culturale “Opera Viwa”

Festival Pianistico “Città di Arezzo”
In memoria di Arturo Benedetti Michelangeli

Giovedì 14 dicembre 2017, ore 21.00
ROBERTO PLANO, pianoforte

Franz Liszt (1811-1886)
Da “Harmonies poétiques et religieuses” S173 (1848-53):
– Hymne de l’enfant à son réveil
– Invocation
– Andante lagrimoso
– Cantique d’Amour
– Funérailles

——————————–

Astor Piazzolla (1921-1992)
Milonga del Angel

Heitor Villa Lobos (1887-1959)

Impressoes seresteiras (from Ciclo brasileiro)

Alberto Ginastera (1916-1983)
Milonga op.3 “Canción del Arbol Del Olvido”
Suite de danzas criollas op. 15
1. Adagetto pianissimo
2. Allegro rustico
3. Allegretto cantabile
4. Calmo e poetico
5. Scherzando – Coda: Presto ed energico

George Gershwin (1898-1937)
Rhapsody in blue (versione originale del compositore)

Vincitore del Cleveland International Piano Competition e premiato ai Concorsi Van Cliburn, Honens, Geza Anda, Dublino, Valencia e Sendai, ha intrapreso una carriera internazionale che lo ha portato ad esibirsi in sale quali Lincoln Center e Steinway Hall (New York), Herculessaal e Gasteig (Monaco), Wigmore Hall e St. John’s Smith Square (Londra), Salle Cortot (Parigi), National Concert Hall (Dublino), Sala Verdi, Teatro Dal Verme e Auditorium di Milano, Teatro Donizetti (Bergamo), Teatro Manzoni (Bologna), Parco della Musica (Roma), per prestigiosi Festivals quali tra gli altri il Festival Michelangeli di Brescia e Bergamo, MusicaRivaFestival, Chopin Festival di Duszniki (Polonia), Gilmore International Keyboard Festival, Portland International Piano Festival (Usa), lo Stellenbosch Piano Symposium (Sudafrica), etc.
Ha suonato come solista con prestigiose orchestre, tra cui Houston Symphony, Archi dei Berliner Philarmoniker, Kremerata Baltica, RTE National Symphony Orchestra, Konzertverein Orchestra, Festival Strings Luzern, Orchestra Sinfonica Verdi, con celebri direttori d’orchestra quali Sir Neville Marriner, Pinchas Zuckerman, James Conlon, Miguel Harth-Bedoya, Gianluigi Gelmetti, Donato Renzetti. Nel luglio 2013 e nel febbraio 2015 il mensile Amadeus gli ha dedicato la copertina, allegando i suoi CD sulle opere pianistiche di Lucchesi (in prima mondiale) e di Scriabin. Ha inciso per Sipario, Azica, Arktos, Concerto, Suonare Festival e Brilliant Classics, ed è di recente pubblicazione il suo disco di debutto per Decca, con l’incisione integrale delle “Harmonies poétiques et religieuses” di Liszt.
Ha tenuto masterclasses nelle maggiori Università americane, in Giappone, a Taiwan e a Singapore. Per i suoi meriti artistici è stato invitato dal Senatore Thad Cochran presso lo U.S. Capitol a Washington. È stato definito dal Chronicle il “Pavarotti del pianoforte” per il suo lirismo, definito l’erede di Rubinstein e Horowitz dal commentatore radiofonico di Chicago P. Harvey e additato come uno tra i più grandi interpreti di Scriabin dal critico americano John Bell Young.
Nell’autunno del 2016 è diventato il primo pianista italiano chiamato a ricoprire il ruolo di titolare di una Cattedra di Pianoforte di una delle università americane più prestigiose, la Boston University.

Ingressi:
Platea, I e II settore: 20 € intero, 17 € ridotto
III e IV settore: 14 € intero, 12 € ridotto
(Le riduzioni si applicano agli under 30 ed over 65, agli iscritti alle associazioni teatrali e musicali del Comune di Arezzo legalmente riconosciute, ai dipendenti del Comune di Arezzo)

Prevendita:
– Arezzo, presso Rete Teatrale Aretina (via Bicchieraia, 34 – tel. 0575 1824380), il martedì e giovedì pomeriggio in orario 16-19.
– Circuito BoxOffice Toscana: cerca il punto vendita più vicino sul sito www.boxofficetoscana.it (Punto vendita ad Arezzo: Ipercoop)
– Prevendita Online: www.boxol.it
– Vendita il giorno di spettacolo presso il Teatro Petrarca in orario 10.00 – 13.00 e 17.00 – inizio spettacolo.

Informazioni:
Comune di Arezzo – Ufficio Cultura
teatro@comune.arezzo.it
Telefoni: 0575 377503 – 504 – 505 – 506