Seleziona una pagina

Lunedì 10 luglio 2017, ore 21.15
Pieve di Santa Maria
Arezzo Organ Festival
CONCERTO FLAUTO DI PAN E ORGANO
Philippe E. Haas, flauto di pan (Svizzera)
Dominique Aubert, organo (Francia)

Jeremiah Clarke: The Prince of Denmark’s March
Claude Gervaise/Michael Praetorius: Suite del Rinascimento
François Couperin/Jean-Paul Lécot:
La Françoise (dalle “Nations”) – Aria contrafugata (Pezzo per Clavicembalo)
Preludio (dal quarto “Concert Royal”) – La Triomphante (Pezzo per Clavicembalo)
Georg Friedrich Händel:
Aria da “Il Floridante” – “Lord Loundon’s March”
Gavotta del “Pastor Fido” – Aria da “Judas Maccabaeus”
Marin Marais: Suite su le “Folies dʼEspagne”
Louis J.A. Lefébure-Wély: Elevazione o Communione in la minore
François Dieupart: Sonata N° 3 in mi minore
(Preludio – Vivace – Largo – Allegro – Grave – Giga)
Gaston Bélier: Toccata per organo
Henry Purcell: Sonata N°1 in re maggiore (Pomposo – Andante – Allegro)

Ingresso libero

Philippe Emmanuel Haas è nato a Basilea, in Svizzera, e ha studiato il flauto di Pan nell’ambito degli studi di musica antica a Berna e presso il Conservatorio di Hilversum, in Olanda. Ha partecipato a corsi di perfezionamento presso il “Centre International de Formation Musicale” a Nizza, in Francia, presso la “Gesellschaft für Alte Musik” a Rastatt in Germania, all’“Académie de Musique de Sion” in Svizzera e nellʼambito del “Festival Tibor Varga”, sotto la direzione di Jordi Savall.
Tiene regolarmente concerti nellʼambito di festival internazionali in Austria, Belgio, Canada, California, Estonia, Francia, Germania, Israele, Italia, Malta, Spagna ed in Svizzera. Ha registrato e pubblicato CD per le case discografiche Aurophon Classics, VDE-Gallo e Monthaboer, con musica del Rinascimento e del periodo barocco, accompagnato dal clavicembalo, dal violoncello e dallʼorgano.

Dominique Aubert è nato ad Arles, in Francia, e ha cominciato gli studi musicali con il padre e con Pierre Rachet, organista ad Arles. Allievo di Jean-Paul Lécot, ha partecipato a molte master di organo a Tolosa, Francia, sotto la guida di Xavier Darasse. Dal 1976 al 1980 è Organista ad Arles, dal 1982 alla chiesa San Pietro di Chennevières-sur-Marne, vicino Parigi. Organista liturgico titolato dal vescovo di Parigi, è autore di diversi salmi, alleluja, di una cantata a San Pietro e di una messa. Nel 2008 diventa membro della Commissione diocesana di musica liturgica, e nel 2015 è nominato delegato diocesano per la musica liturgica nella Diocesi di Créteil, vicino Parigi.
Lavora come concertista in Francia e allʼestero, suonando sia come solista che in formazioni strumentali e corali.